Maniaco palpeggia ragazza addormentata nella metro

Dettagli NEW YORK - Ha approfittato di una ragazza che si era appisolata nella metropolitana di Manhattan. Un uomo, seduto proprio accanto alla donna, ha infilato la mano sotto la gonna e ha cominciato a palparla indisturbato. La scena è stata ripresa da un altro passeggero. 

L'uomo ha poi pubblicato il video su Youtube con questo commento: “Gli abbiamo detto di smettere ma lui continuava a toccarla, così ho iniziato a darle calcetti ai piedi, così che si svegliasse ma lei continuava a dormire. Poi l’uomo l’ha abbracciata per portarsela più vicina, al che lei si è svegliata, l’ha guardato male ed è scesa. Ho provato a fare vedere il video al conducente, ma l’uomo era già sceso dalla metro”.


Clicca qui per condividere su FaceBook

Leggi tutto: Maniaco...

Nuda nella metro: caccia alla sexy donna misteriosa

Dettagli VIENNA - Completamente nuda sui vagoni della metro. È caccia aperta alla donna misteriosa che da alcuni giorni si aggira senza veli sui treni della metro di Vienna. Di lei si sa pochissimo: solo quanto appare dai filmati delle telecamere a circuito chiuso in funzione sui vagoni del metrò. Apparentemente di un'età compresa tra i 30 e i 40 anni, la misteriosa utente hot è stata vista aggirarsi completamente nuda  nei corridoi della stazione Kardinal-Nagl-Platz e sui vagoni in transito. Niente abiti né biancheria intima: la donna indossa unicamente un paio di stivaloni neri. Secondo alcuni testimoni, ha percorso varie fermate prima di scendere ed è rimasta completamente indisturbata nonostante molti viaggiatori l'abbiamo fotografata con i loro telefonini. Il servizio di sorveglianza della metropolitana di Vienna sta analizzando i video per intercettare l'insolita passeggera, ma per lei si profila anche un'allettante opportunità: c'è chi è pronto ad offrirle un servizio fotografico in cambio dei dettagli della sua bizzarra storia.
Clicca qui per condividere su FaceBook

Leggi tutto: Nuda...

Bimba di 9 anni smette di respirare: il cane sveglia i genitori e la salva

Dettagli PORTLAND - Una famiglia di Portland sarà per sempre grata al suo cane per aver salvato la vita della loro bambina di sole 9 settimane. "Se Duke non fosse stato così spaventato - ha raccontato mamma Jenna Brousseau - ci saremmo addormentati".

Domenica notte Duke, randagio adottato ormai sei anni fa, è saltato sul letto dei suoi padroni e ha cominciato ad abbaiare così forte da farli svegliare. I Brousseau si sono preoccupati subito per questo comportamento insolito, poiché Duke è un cane molto obbidiente, e hanno capito che stava succedendo qualcosa di grave. Così i genitori sono andati in camera della piccola Harper e hanno visto che non respirava.

Solo grazie al comportamento di Duke è stato possibile chiamare i soccorsi che hanno poi rianimato la bambina. La famiglia Brousseau ha voluto rendere pubblica la sua storia per spingere anche altre persone ad adottare un trovatello.

Clicca qui per tutte le altre notizie assurde!
Clicca qui per condividere su FaceBook

500 orgasmi al giorno: la strana sindrome di Zara

Dettagli Per molte persone, fare la spesa settimanale o passare l’aspirapolvere della casa sono faccende semplicemente noiose, ma per Zara Richardson, da Basingstoke, è un modo per ottenere un orgasmo. La trentenne soffre infatti di un disturbo chiamato Sindrome di eccitazione sessuale persistente (PSA), il che significa che può avere fino a 500 orgasmi al giorno. ‘Avere orgasmi così di continuo sta rovinando la mia vita. Non ho alcun controllo sul mio corpo, il semplice gesto può scatenare un episodio di questo genere’ ha dichiarato la ragazza. ‘Un viaggio in treno per me è un incubo, il movimento del vagone mi causa un attacco. Ho provato di tutto per placare questo disturbo, cercando per esempio di distrarmi facendo esercizio fisico, con bagni caldi o guardando un film deprimente, ma la sensazione è continuata’.
Clicca qui per tutte le altre notizie assurde!
 


Clicca qui per condividere su FaceBook

Leggi tutto: 500...

Il bimbo tocca l'iPad: la madre gli brucia le mani sul fornello

Dettagli WASHINGTON- Il bambino le tocca l'iPad e lei lo punisce ustionandolo. É accaduto dalle parti di Washington dove una giovane madre di 27 anni, Karina Torrescano Hernandez, ha punito suo figlio mettendogli la mano su un fornello rovente e poi applicandogli il sale sulla ferita.
All'ospedale i medici hanno scoperto altre ferite sul corpo del piccolo, così come su quello del fratello minore di 3 anni. La madre, come riporta kirotv.com smentisce però ogni accusa dichiarando che la ferita del bambino è stata solo un incidente.
Ad incastrare la madre sono arrivate anche le denunce della baby sitter che ha confermato la versione dei due minori. La donna è stata arrestata e i figli affidati ad un parente.

Clicca qui per tutte le altre notizie assurde!
Clicca qui per condividere su FaceBook
   
   
   

Cerca in BakOOm  

   

Aggiungici su FB  

   
© BakOOm